Home >  Istituto

Istituto

Nel 1981 alcuni genitori ed insegnanti, nel periodo della scelta scolastica per i propri figli, dopo alcuni incontri sull'educazione, danno inizio alla Scuola Elementare “L'Aurora”. Il loro tentativo, subito condiviso da altri cittadini, si caratterizza, sul modello di altre esperienze diffuse in tutta Italia, come scuola in forma cooperativa fondata sulla solidarietà educativa.

Nel 1987, come naturale prosecuzione dell'opera educativa la cooperativa dà vita a una scuola media, denominata “Bachelet”, che nell'anno scolastico 89/90 raggiunge un organico di due sezioni per tutti e tre gli anni. Dal 2005/2006 le sezioni della Bachelet sono tre per ogni anno. Nel frattempo dal 2000/2001 anche L’Aurora inizia ad avere due sezioni.

Entrambe le scuole hanno oggi la sede in locali scolastici messi a disposizione dal Comune di Cernusco sul Naviglio tramite un'apposita convenzione: l'Aurora nel plesso scolastico si Via Don Milani, la Bachelet in quello di via Mosé Bianchi.

Ad ogni famiglia, che ad essa si rivolge, l’Aurora-Bachelet continua a riproporsi come scuola

  • libera, una realtà in cui insegnanti e genitori accettano liberamente di partecipare alla costruzione di un’opera capace di educare insegnando; 
  • pubblica, si rivolge a tutti, senza fini di lucro, come luogo di educazione, strumento efficace e qualificato dell’istruzione obbligatoria, centro di cultura per le famiglie e per il territorio; 
  • laica, aperta a tutti e a tutto come lo è ogni autentica esperienza di educazione cristiana e di cultura cattolica; un’opera nell’ambito specifico dell’attività didattica e culturale a servizio della famiglia, che è il primo soggetto educativo, e quindi del bambino e del ragazzo.

Con il suo Progetto educativo dal titolo “Per una scuola di base efficace e libera”, L’Aurora-Bachelet intende contribuire alla formazione integrale della persona, partecipare al rinnovamento del sistema scolastico italiano e alla crescita civile di tutti i cittadino, in sintonia con i principi di libertà, uguaglianza e solidarietà della Costituzione della Repubblica, nella fedeltà alla grande tradizione culturale ed educativa della Chiesa Cattolica.